Dott. Ing. Michele Fringuelli

Bio

L’Ing. Michele Fringuelli nasce a Bellano nel 1981, e si laurea in Ingegneria Civile presso il Politecnico di Milano nel 2006 dopo aver sviluppato una tesi sperimentale con il Prof. Marco Di Prisco inerente la caratterizzazione meccanica di calcestruzzi fibrorinforzati attraverso prove di flessione semplice e compressione eseguite in prima persona nel laboratorio di ingegneria strutturale del Politecnico.

Early Engineering

Dopo la Laurea inizia a collaborare come progettista presso una importante società di ingegneria a Lecco, che da oltre trent´anni si occupa di progettazione strutturale.
Qui, oltre a sviluppare esperienza nella progettazione di strutture in c.a. gettato in opera e al recupero di edifici in muratura e legno, pone l’accento sulla progettazione di elementi in calcestruzzo preconfezionato precompresso e vibrato, curando il calcolo di strutture realizzate da note industrie della prefabbricazione in tutta Italia.
Inoltre ha collaborato come Libero Professionista con un altro studio di ingegneria di Lecco sempre in relazione alle tematiche del calcestruzzo preconfezionato, e con studi di Architettura per curare la parte di calcolo strutturale.

 Lifetime Journey

E’ rimasto a diretto contatto con l’università del Politecnico dove dall’ A.A. 2007 fino ad oggi è esercitatore esterno per i Laboratori del Corso di Tecnica delle Costruzioni presso il Politecnico di Milano, Polo Regionale di Lecco agli allievi Edili-architetti e Civili. 

Nel 2012 ha tenuto presso il Politecnico di Milano – Scuola di Architettura Civile, il seminario didattico intitolato “Strutture prefabbricate in c.a. con tecnologia a secco” all'interno del Corso di Teoria e Progetto di Costruzioni e Strutture. Nello stesso anno all'interno del Corso di Progetto di Strutture per gli allievi edili del Politecnico di Milano ha tenuto le esercitazioni riguardanti la modellazione strutturale di edifici.

Correlatore di tesi di laurea incentrate su argomenti specifici dell'analisi strutturale per studenti del Politecnico di Milano, in collaborazione con relatori quali Prof. Marco Di Prisco, Prof. Sergio Tattoni, Prof. Marco Imperadori. 

Professionista sostenitore EUCENTRE dall'anno 2010, con il fine di mantenere gli standard dello Studio allo stato dell'arte ha partecipato ai seguenti corsi di aggiornamento tenuti dal Centro:
  • "Analisi, progettazione e verifica di grandi strutture: gusci e serbatoi" 25-26 maggio 2012
  • "Progettazione Sismica di Strutture in Acciaio" 24-25 febbraio 2012
  • "Modellazione Numerica Avanzata in Ingegneria Geotecnica" 28-29 ottobre 2011
  • "Analisi e verifica di edifici esistenti in cemento armato"  8-9 luglio 2011
  • "Progettazione sismica di strutture isolate e di strutture con smorzatori aggiuntivi"  6 -7 maggio 2011
  • "Progettazione sismica di strutture isolate e di strutture con smorzatori aggiuntivi"  24-25 settembre 2010
  • "Progettazione antisismica di edifici in cemento armato"  3-4-5 giugno 2010
  • "Strutture prefabbricate pluripiano: progettazione  in zona simica di soluzioni tradizionali ed alternative"  7-8 maggio 2010
  • "Analisi non-lineare di strutture in cemento armato"  26-27 febbraio 2010

Socio dell'Associazione Italiana Calcestruzzo  Armato e Precompresso (A.I.C.A.P.) dall'anno 2010.

Socio del Collegio dei Tecnici della Industrializzazione Edilizia (C.T.E.) dall'anno 2011.   

Partecipa periodicamente a corsi di aggiornamento inerenti temi normativi e di approfondimento, tra cui:

  • 25 settembre 2009 – "Norme tecniche delle costruzioni NTC2008", organizzato dall’ANCE di Como.
  • 10 febbraio 2011 - corso breve "Mechanics of Porous Media", organizzato dall'Università di Pavia, presso la Fondazione Eucentre.
  •  6 ottobre 2011 - "Progettare e costruire TOP/DOWN: stazioni, metropolitane e parcheggi", organizzato da CTE con il patrocinio di ASSOBETON e ASSOPREM in occasione del MADE Expo 2011 a Milano.
  • 5 giugno 2012 - "Giornata studio MODEL CODE 2010", organizzato da CTE e AICAP con il patrocinio del Politecnico di Milano. Coordinatori Prof. Marco di Prisco e Prof. Marco Menegotto.

Research/problem solving:

- nodo rigido. Nella progettazione di strutture prefabbricate in cemento armato in zona sismica si rende necessario limitare gli spostamenti di interpiano mediante un sistema con nuclei di controvento e telai a nodi rigidi, realizzati solidarizzando travi e pilastri.

- progettazione agli spostamenti (Direct Dispalcement Base Design procedure) di edifici prefabbricati realizzati con tipologie tradizionali ed innovative con inserimento di smorzatori aggiuntivi. Validazioni con NTH analysis.

- analisi Pushover secondo le più autorevoli normative (EUROCODICE 8, FEMA) di strutture edifici esistenti.

- effetto dei fenomeni viscosi nella realizzazione e recupero di solai misto legno-calcestruzzo. Influenza dei metodi di calcolo. Tecniche di rinforzo e consolidamento.

Visualizza il Curriculum

[Torna Indietro]

 

 

 
Home | Chi Siamo | Progettazione | Servizi | Realizzazioni | Utility | Contatti

© Barozziweb 2007